Storie di clienti
Fresatura
08.12.2015|ubc GmbH

Leggerezza e sicurezza nei motorsport

Il carbonio sta ai motorsport come la Porsche sta alle corse: in quanto specialista per questo materiale moderno, ubc rifornisce i team LMP1 di Porsche con componenti di elevata qualità

ubc GmbH
Since about 20 years, ubc has been producing carbon parts for motor sport and automotive industry.

ubc Composites GmbH di Murr è uno dei partner del team Porsche nella classe LMP1, che partecipa in modo massiccio alla costruzione della Porsche 919 Hybrid. Il contributo di questa azienda da 150 collaboratori al successo della scuderia è l'esperienza pluriennale nella lavorazione del carbonio. Da oltre vent'anni, ubc costruisce componenti impegnativi in fibre di carbonio a elevate prestazioni per i motorsport e per i veicoli di serie come l'attuale Porsche GT3 RS. ubc offre sicurezza della qualità e flessibilità grazie alla competenza specialistica, a un grado di integrazione della produzione del 100% e all'utilizzo di tecnologie modernissime. Questo vale anche per la truciolatura: Tre centri di lavorazione della serie DMU di DMG MORI definiscono gli standard in fatto di produttività, versatilità e precisione.

ubc GmbH
Thorsten Lengwenus, CNC Team Leader, values the versatility and reliability of the DMU machining centers from DMG MORI.

Da numerosi anni, il carbonio è uno dei principali materiali nei motorsport. Leggerissima e tuttavia molto stabile, la fibra di carbonio si adatta perfettamente a componenti aerodinamici nonché a parti strutturali fondamentali per la sicurezza come la monoscocca, in grado di salvare una vita. Poiché ubc ha già rifornito numerosi team in diverse classi, gli esperti conoscono molto bene le diverse possibilità di utilizzo e soprattutto come realizzarle in modo mirato nella pratica. In questo risiede la sfida, secondo Thorsten Lengwenus, team leader CNC presso ubc: “Nella struttura e nella lavorazione delle parti in carbonio, siamo in grado di influenzare in modo massiccio le caratteristiche future.” In questo caso si tratta di peso e solidità, ma anche di resistenza alla pressione, alle vibrazioni e alle temperature. “In numerosi casi il carbonio rappresenta l'alternativa perfetta ai comuni materiali leggeri come alluminio e titanio.”

ubc e Porsche – una partnership di tradizione

ubc GmbH
ubc works with three 5-axis machining centres of the DMU series from DMG MORI.

Dopo che già in passato Porsche aveva lavorato nell’ambito dei motorsport con ubc, la scuderia si è di nuovo rivolta agli esperti del carbonio di Murr per il suo ritorno alla classe LMP1. Questa volta l'incarico riguarda i più diversi componenti per la parte anteriore e per il volante. Mentre qui il fulcro è costituito dalla produzione di pezzi singoli o di piccoli lotti, ubc è attiva anche nell’ambito della produzione in serie per la Porsche 911 GT3 RS, anch’essa avvolta in una carrozzeria in carbonio, e delle riparazioni per la Porsche. “I componenti danneggiati possono essere riparati completamente, il che è più conveniente di una sostituzione completa”, secondo Thorsten Lengwenus.

ubc GmbH
Machining requires highest precision, in order to guarantee consistent quality over the whole product portfolio.

La produzione dei pezzi in carbonio ha luogo negli stabilimenti ubc dalla costruzione e dalla progettazione fino alla rilavorazione. Il motivo per l’elevato grado di integrazione della produzione è evidente, come spiega Thorsten Lengwenus: “In questo modo siamo in grado di mantenere la nostra flessibilità e possiamo garantire la qualità dei prodotti.” L'elevata competenza specialistica ci consente inoltre di implementare sempre nuove conoscenze tecniche. ubc attinge a un’infrastruttura moderna e in continuo sviluppo: in conformità ai disegni CAD, si creano sagome sulla base delle quali il carbonio è tagliato a misura. I singoli pezzi in carbonio vengono laminati in una camera bianca priva di polveri e tre autoclavi generano la necessaria pressione e la temperatura per produrre componenti di qualità. Nella truciolatura, produce le forme necessarie per i pezzi. “Esse sono realizzate in alluminio e sono fresate dal pieno”, continua Thorsten Lengwenus.

DMG MORI nella produzione: versatile e affidabile

ubc GmbH
Recognition value already in the mould: The gap for the Porsche-typical headlight indicates that this is going to be a fender.

Per lavori di fresatura complessi, ubc ha a disposizione, tra gli altri, tre centri di lavorazione DMU di DMG MORI: un DMU 200 P, un DMU 125 P e un HSC 105 linear. I modelli a 5 assi sono tutti dotati di comandi Heidenhain. “Per rimanere estremamente flessibili, seguiamo il principio secondo cui a ciascun lavoratore deve corrispondere una macchina”, così Thorsten Lengwenus descrive la filosofia della truciolatura. ubc lavora nel reparto con un solo turno di lavoro, ma programma l'allestimento delle macchine anche per turni senza persone: “Di sera e di notte, arriviamo a due turni non presidiati, in cui si lavorano pezzi che richiedono tempi lunghi o una varietà di pezzi più piccoli.” Le tavole delle macchine sarebbero pertanto di dimensioni sufficienti.

ubc GmbH
The range of services of ubc begins with CAD / CAM. Here, the steering wheel of the Porsche 919 Hybrid is created

L’elevato standard qualitativo nella truciolatura si estende all’intera gamma di pezzi. “Dalla precisione delle forme dipende anche la qualità dei prodotti finiti", nota Thorsten Lengwenus. DMG MORI soddisfa questi requisiti in maniera molto affidabile grazie alle sue macchine potenti e precise. Affidabilità è un’altra parola chiave per i team leader: “Sappiamo che la lavorazione CNC funziona senza alcun problema.” Proprio nei vivaci sport come l’automobilismo, tempi di reazione brevissimi sono fondamentali.

Motorsport e produzione in serie – una progettazione di successo a tutti i livelli

ubc GmbH
Production of a cover for the steering wheel of the Porsche 919 Hybrid.

Che ubc guardi al futuro con ottimismo, è dimostrato dall’attuale fase di sviluppo dell’azienda: dallo scorso marzo, il numero di collaboratori è passato da 75 a 150 e in particolare per la produzione in serie è stato allestito un secondo stabilimento, con una dotazione praticamente identica. “Abbiamo dovuto aumentare le capacità di produzione, per poter lavorare in modo più strutturato e flessibile”, così Thorsten Lengwenus motiva la decisione. Inoltre nel settore vige un trend riconoscibile: “Il carbonio diventa sempre più interessante come alternativa all’alluminio nel settore automobilistico.” La leggerezza del materiale potrebbe ad esempio compensare il peso elevato delle batterie nei veicoli elettrici.

ubc GmbH
The Cutter produces templates for the future carbon parts that will be laminated in the respective mould.


ubc GmbH
The Cutter produces templates for the future carbon parts that will be laminated in the respective mould.

Nel settore dei motorsport, da ubc vige l’ottimismo: la produzione della Porsche 919 Hybrid continuerà anche nella prossima stagione della classe LMP1. Infine, la motivazione per ogni fornitore della scuderia è particolarmente alta, come afferma il team leader CNC a nome del gruppo: “È già importante sapere di aver contribuito al successo sul tracciato.”

ubc GmbH
The laminated carbon part – here the trunk lid of a Porsche GT3 RS – gets evacuated in a mould and pressed in an autoclave using pressure and heat.


DMG MORI e Porsche

ubc GmbH
In assembly, several steps of post-production follow as well as repairs of carbon parts.

DMG MORI è dal 2014 partner premium esclusivo del Porsche Team nella FIA World Endurance Championship (WEC). La partnership tra DMG MORI e Porsche si basa su alcuni punti in comune quali tradizione, precisione e leadership tecnologica con presenza globale.

In DMG MORI, Porsche ha trovato un partner tecnologico che con la sua leadership nell'innovazione nell'ambito della costruzione di macchine utensili, offre un contributo al successo della scuderia. DMG MORI supporta Porsche in una doppia funzione: Da un lato come fornitore di macchine per l'azienda che da anni producono pregiati componenti per i veicoli della scuderia. Dall'altro, il fabbricante di macchine utensili ha avviato una produzione di componenti, presso la DECKEL MAHO Seebach nel corso della stagione 2014, che progetta e produce una gamma sempre crescente di componenti per la Porsche 919 Hybrid. Il “Porsche Motorsport CNC Competence Center" qui istituito è sinonimo di precisione, flessibilità e trasferimento di tecnologie innovative. Si tratta di sviluppare soluzioni intelligenti per la produzione di componenti impegnativi. Il fulcro qui risiede esplicitamente nel trasferimento di tecnologie a lungo termine come pilastro fondamentale per un successo duraturo.

ubc GmbH
In assembly, several steps of post-production follow as well as repairs of carbon parts.


DMG MORI utilizza cookies per assicurarVi la migliore navigazione sul nostro sito web.  Navigando sul nostro sito web si accetta l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla protezione dei dati.

Condizioni generali di contratto    Imprint    Dichiarazione di esclusione di responsabilità / Condizioni di utilizzo