Storie di clienti
Tornitura
07.12.2015|Kaiser Werkzeugbau GmbH

Componenti di qualità per i successi nella motoristica

Con esperienza pluriennale e la modernissima tecnologia CNC di DMG MORI, Kaiser Werkzeugbau è uno dei fornitori leader per i motori sportivi

Kaiser Werkzeugbau GmbH
(left to right) Kathrin Hebgen, Team Communication; Ragnar Bregler, Sales Manager; Hans Ihrlich, Operations Manager; Birgit Jachmann, Team Communication – they are responsible for the intense cooperation with Porsche

Nei motorsport, quello che contribuisce al successo di una scuderia è una base di fornitori che lavora in modo preciso. Fondata nel 1984, Kaiser Werkzeugbau GmbH di Helferskirchen è operativa da numerosi anni come fornitore in questo ambito e ne conosce bene le sfide. Circa 50 collaboratori, perfettamente addestrati, sono sinonimo di qualità straordinaria e puntualità, grazie al loro know-how specialistico. Negli anni scorsi, il team ha aggiornato costantemente il proprio portafoglio con componenti meccanici all’avanguardia, utilizzati dalla scorsa stagione nella Porsche 919 Hybrid nella classe LMP1 della FIA World Endurance Championship (WEC). Kaiser Werkzeugbau affronta i severi standard di produzione con una produzione moderna: 17 centri di lavorazione e torni di DMG MORI garantiscono una produzione sicura e flessibile.

Kaiser Werkzeugbau GmbH
Seamless quality control is the norm at Kaiser Werkzeugbau

“Più impegnativo è un componente, meglio si adatta alla nostra gamma di prestazioni”, afferma Thomas Kaiser, titolare e amministratore delegato di Kaiser Werkzeugbau, offrendo un assaggio della filosofia della sua azienda. Incarichi stimolanti fanno parte della nostra tradizione, almeno da quando, alla fine degli anni ‘90, Kaiser Werkzeugbau ha cominciato a occuparsi di motorsport. Per un fabbricante come Kaiser Werkzeugbau, la conseguenza sarebbe pertanto evidente: “Livello qualitativo e grado di innovazione sono estremamente elevati in questo settore, pertanto dal punto di vista della produzione dobbiamo tenere il passo, per rimanere concorrenziali.”

Geometrie complesse e materiali impegnativi

Kaiser Werkzeugbau GmbH
Kaiser is working with a CTX beta 800 and a CTX beta 500 from DMG MORI in the field of turning

A posteriori si può dire che Kaiser Werkzeugbau è cresciuta costantemente con e attraverso gli ordini di diverse scuderie. Una tendenza che perdura, come afferma Ragnar Bregler, Sales Manager: “Nella Formula 1 riforniamo sette team che ci spingono a dare sempre il massimo: così lo sviluppo e la crescita nel settore degli sport da rally e delle corse sulle lunghe distanze continuano incessantemente.” Kaiser Werkzeugbau produce, da due anni, componenti per la Porsche 919 Hybrid, con la quale la scuderia di Weissach nel 2014 ha fatto il proprio ingresso nella classe LMP1 della FIA World Endurance Championship (WEC). Ragnar Bregler guarda al futuro con ottimismo: “La Porsche infonde una grande energia in questo progetto e si affida a fornitori affidabili”.

Kaiser Werkzeugbau GmbH
Kaiser is working with a CTX beta 800 and a CTX beta 500 from DMG MORI in the field of turning

Come fabbricante per il team Porsche, Kaiser si è imposta non ultimo per la pluriennale esperienza negli sport motoristici. Il team è noto per la tempestività delle forniture e la necessaria flessibilità, e conosce al meglio le esigenze qualitative. Infine, circa il 70 percento dei prodotti è pensato per le gare. A questa percentuale, si aggiungono i componenti per la costruzione di prototipi automobilistici. Gli altri incarichi provengono in misura sempre crescente anche dall’esigente settore dell’industria aerospaziale, per il quale l'azienda si è certificata nel 2008. “Geometrie complesse e materiali impegnativi come titanio o leghe di nichel costituiscono le nostre competenze fondamentali. Di questa nostra competenza si avvantaggiano sia i clienti del settore degli sport motoristici sia i costruttori di velivoli”, afferma Ragnar Bregler. Inoltre, il team ha potuto contribuire con il proprio know-how anche nella progettazione, ottimizzando le costruzioni secondo necessità.

Tecnologia CNC innovativa per componenti per gare impegnativi

Kaiser Werkzeugbau GmbH
Steering housing of the Porsche 919 Hybrid

Nei settori in cui si muove Kaiser Werkzeugbau l'innovazione va di pari passo con la modernità della produzione presso la sede di Helferskirchen. La competenza nella produzione dei collaboratori è attuata, con l'aiuto della tecnologia delle macchine utensili progressiva, fino a ottenere componenti di elevata precisione. 17 macchine CNC provengono qui da DMG MORI. Regolari investimenti nella produzione garantiscono la qualità della lavorazione e la sicurezza di processo. Tra gli acquisti più recenti rientrano due torni della serie CTX beta e due centri di lavorazione DMU eVo. “Siamo attrezzati in maniera tale da poter coprire una vastissima gamma di componenti“, afferma Ragnar Bregler. Gli elementi possono raggiungere diametri fino a 800 mm.

In riferimento alla Porsche 919 Hybrid, Kaiser Werkzeugbau produce numerosi componenti meccanici. “Dalla camera del disco del freno per lo sterzo o dal motore fino a parti strutturali, siamo in grado di costruire praticamente tutti i componenti essenziali di un’auto da corsa”, riassume Ragnar Bregler. Data l'elevata complessità, ci concentriamo su soluzioni di costruzione produttive come la tecnologia a 5 assi. “Meno serraggi sono necessari, più efficiente e soprattutto preciso può essere il nostro lavoro.” Le tolleranze in ambito µm e le superfici specchiate sono state prevalenti. Anche per i prossimi acquisti di macchine, Kaiser Werkzeugbau rimarrà sempre fedele alle elevate esigenze di produzione. Con una HSC 70 linear, Thomas Kaiser desidera, come prossima mossa, aumentare le capacità: “La fresatura ad alta velocità è il processo predestinato per elevate qualità delle superfici.” Anche nell'ambito della dentatura in fresatura, Kaiser Werkzeugbau aumenta ulteriormente la propria produttività grazie al centro di lavorazione.

Negli anni, Kaiser Werkzeugbau si è guadagnata lo status di fornitore top grazie all'innovativa produzione orientata alla qualità. Le collaborazioni con diverse scuderie costituiscono, per Ragnar Bregler, una parte fondamentale della motivazione che ci spinge a lavorare a questi livelli: “Con i nostri prodotti abbiamo sempre contribuito in modo massiccio al successo nelle gare: naturalmente anche noi partecipiamo con grande entusiasmo agli eventi.”

DMG MORI e Porsche

DMG MORI è dal 2014 partner premium esclusivo del Porsche Team nella FIA World Endurance Championship (WEC). La partnership tra DMG MORI e Porsche si basa su alcuni punti in comune quali tradizione, precisione e leadership tecnologica con presenza globale.

Kaiser Werkzeugbau GmbH
Complex 5-axis milling operations are performed amongst others on a DMU 50 eVo linear and a DMU 70 eVo linear

In DMG MORI, Porsche ha trovato un partner tecnologico che con la sua leadership nell'innovazione nell'ambito della costruzione di macchine utensili, offre un contributo al successo della scuderia. DMG MORI supporta Porsche in una doppia funzione: Da un lato come fornitore di macchine per l'azienda che da anni producono pregiati componenti per i veicoli della scuderia. Dall'altro, il fabbricante di macchine utensili ha avviato una produzione di componenti, presso la DECKEL MAHO Seebach nel corso della stagione 2014, che progetta e produce una gamma sempre crescente di componenti per la Porsche 919 Hybrid. Il “Porsche Motorsport CNC Competence Center" qui istituito è sinonimo di precisione, flessibilità e trasferimento di tecnologie innovative. Si tratta di sviluppare soluzioni intelligenti per la produzione di componenti impegnativi. Il fulcro qui risiede esplicitamente nel trasferimento di tecnologie a lungo termine come pilastro fondamentale per un successo duraturo

Tra l’altro, su una DMU 70 eVo linear e una DMU 50 eVo linear si svolgono complessi lavori di fresatura a 5 assi.

DMG MORI utilizza cookies per assicurarVi la migliore navigazione sul nostro sito web.  Navigando sul nostro sito web si accetta l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla protezione dei dati.