06.05.2020|Franke GmbH

Tecnologia turn&mill DMG MORI per gli scanner TC

Franke GmbH affronta, durante la diffusione del virus COVID-19, la sfida della crescente domanda di componenti di sistema per apparecchiature medicali, come le scansioni TC, con l'aiuto dei centri di lavoro DMG MORI.

Grazie alla rapida consegna delle due nuove macchine DMC 125 FD duoBLOCK, combinate con le nostre apparecchiature perfettamente allineate, siamo in grado di mantenere la catena di fornitura dei componenti urgenti, necessari per il settore medicale.

Nel 1936 Erich Franke sviluppò il cuscinetto a filo, che descrive come "un cuscinetto a sfere con una piccola quantità di spazio, con la quale è possibile senza difficoltà soddisfare le più alte richieste sull'accuratezza del funzionamento di un corpo su un altro". La Franke GmbH di Aalen è stata fondata nel 1949 sulla base di questo principio ancora oggi comune. Con i suoi 280 specialisti, oggi l'azienda sviluppa e produce cuscinetti a rulli, sistemi rotanti e sistemi lineari. I clienti di tutto il mondo, tra cui quelli del settore medicale, delle energie rinnovabili e dell'industria aerospaziale, si affidano alle soluzioni innovative e di alta qualità del leader tecnologico. Per soddisfare le elevate esigenze di qualità, Franke si affida a sei centri di lavoro DMG MORI per le lavorazioni meccaniche. Di notevole rilevanza è stata, nella primavera 2020, la rapida consegna di altre due macchine DMC 125 FD duoBLOCK, perché con la diffusione globale del virus COVID-19 la domanda nel campo dei componenti della tecnologia medicale è aumentata drasticamente.

Produzione
Fondata nel 1949 a Aalen, Franke GmbH sviluppa e produce cuscinetti a rulli, sistemi rotanti e sistemi lineari per molti settori, tra cui il settore medicale, energie rinnovabili e industria aerospaziale.

Cuscinetti speciali di fascia alta con azionamenti integrati per scanner TC, cuscinetti per plafoniere in unità di terapia intensiva e cuscinetti speciali per centrifughe medicali e apparecchiature di laboratorio sono solo alcuni esempi dei componenti che Franke produce per rinomati produttori del settore medicale. "Questo ci pone di fronte alla grande sfida durante la pandemia di assicurare una catena di approvvigionamento ininterrotta e allo stesso tempo attuare diligentemente le misure di protezione nel nostro stabilimento", spiega Sascha Eberhard, amministratore delegato di Franke GmbH. Invece di incontrarci in officina, ci viene improvvisamente richiesto di mantenere le distanze sociali e ridurre i contatti sociali. "Abbiamo risposto con due misure estremamente efficaci: una rigorosa separazione dei turni di produzione e una riduzione del personale presente nell'amministrazione mediante lo smart-working".

Franke è stato enormemente aiutato in questo cambiamento nel modo di lavorare grazie alla sua filosofia a lungo periodo nell'investire in automazione e digitalizzazione. Sascha Eberhard si riferisce in questo contesto agli otto progetti di digitalizzazione dell'azienda. Con il proprio sviluppo e design, Franke si concentra anche sui prodotti stessi e sulla loro fabbricazione. "Molte macchine e dispositivi provengono dal nostro sviluppo e dalla costruzione di macchine speciali interne." L'assistenza in loco presso la sede dei nostri clienti, come ad esempio la manutenzione dei cuscinetti degli scanner TC, viene eseguita dal nostro team di assistenza.

Apparecchiature perfettamente allineate per lotti di dimensioni comprese tra 1 e 1.000 pezzi

Franke GmbH
Sascha Eberhard, amministratore delegato di Franke GmbH (a destra) e

Dal 2008 Franke si è assicurato la massima flessibilità nella sua produzione grazie ai centri di lavoro di DMG MORI. "Le versatili macchine utensili di DMG MORI, unite alle nostre attrezzature perfettamente allineate, ci forniscono il margine di manovra di cui abbiamo bisogno nella pianificazione della produzione per produrre i componenti così urgentemente necessari per l'industria medicale", afferma Sascha Eberhard. A seconda del tipo di prodotto, le dimensioni dei lotti sono comprese tra 1 e 1.000 pezzi per progetto. Lo spettro dei materiali del pezzo varia da vari tipi di filo ad alluminio, ottone, acciaio fuso e fino a includere plastica e carbonio. Le esigenze di produzione nel segmento di fascia alta sono enormi, come spiega Sascha Eberhard: "Al loro massimo livello di espansione, i cuscinetti speciali Franke sono componenti di sistema complessi con sofisticati design dell’alloggiamento, tenute e trasmissioni dirette integrate". La lavorazione include una tecnologia di fresatura, rotazione e perforazione di altissimo livello.

Precisione al µ per la produzione di componenti per cuscinetti su macchine turni&mill di DMG MORI

Area di lavoro
Sulla DMU 210 FD, Franke lavora componenti XXL per gli scanner TC di grandi dimensioni.

Le macchine dell'officina includono una DMU 210 FD oltre le macchine a cambio pallet DMC 80 FD duoBLOCK, DMC 125 FD duoBLOC e DMC 160 FD duoBLOCK. Tutte le macchine sono dotate di un pacchetto di precisione. I modelli duoBLOCK, in particolare, svolgono un ruolo decisivo per Oliver Schröder, firmatario autorizzato e responsabile acquisti e gestione dei materiali: “Le tecnologie di fresatura e tornitura in un'unica macchina, combinate con il cambio pallet automatico, ci offrono il pacchetto ideale per la lavorazione ad elevata complessità dei pezzi dell'alloggiamento di cuscinetti speciali da ø 300 a 2.000 mm. La precisione è nell'intervallo µ. " Una delle due macchine DMC 125 FD duoBLOCK recentemente ordinate è inoltre equipaggiata con il ciclo tecnologico DMG MORI gearSKIVING, per consentire la produzione interna di ingranaggi cilindrici esterni ed interni dritti ed elicoidali con utensili skiving. Ciò comporta una riduzione dei costi e dei tempi di produzione.

Consegna accelerata grazie alla task force DMG MORI

Produzione
Insieme alle due macchine DMG MORI DMC 125 FD duoBLOCK, che sono al momento in produzione, Franke ha installato un totale di otto centri di lavori del produttore di macchine utensili.

Al momento dell'ordine delle due macchine DMC 125 FD duoBLOCK, nessuno poteva prevedere quanto sarebbe stato importante l'investimento. "La rapida diffusione del virus COVID-19 ha portato a un massiccio aumento della domanda mondiale di apparecchiature medicali", ricorda Sascha Eberhard, "Facendo diventare i due nuovi centri di lavoro una componente fondamentale della nostra capacità produttiva". Ciò è entrato in contrasto con l'interruzione della produzione presso DMG MORI, che il produttore di macchine utensili ha dovuto implementare al fine di ridurre al minimo il rischio di contagio tra i suoi dipendenti. “Alla luce della grande urgenza è stata istituita una task force dedicata presso DMG MORI. Un piccolo team di Pfronten si sta assicurando che le due nuove macchine duoBLOCK vengano consegnate anche prima del previsto", afferma Oliver Schröder lodandone la rapida realizzazione.

Guardare sempre avanti - investire nel futuro

Il fatto che Franke sia riuscito a conquistare nuovi clienti nel settore tecnico- medicale negli ultimi anni - soprattutto nel campo della tomografia computerizzata - ed è in grado di soddisfare la forte domanda in questo settore, ha contribuito notevolmente allo sviluppo positivo dell’azienda. Questo sviluppo è andato di pari passo con un aumento della forza lavoro e con 23 apprendisti, grazie ai quali Franke sta assicurando per il futuro una forza lavoro di professionisti ben qualificati. Sascha Eberhard punta al futuro: “Forniamo i nostri componenti a settori industriali sostenibili quali salute, mobilità ed energia. Siamo quindi ottimisti sul fatto che Franke continuerà nel suo percorso di crescita sana e investirà in capacità produttive e in tecnologie innovative ". Questo è l'unico modo per rimanere competitivi a lungo termine e rispettare i tempi di consegna molto stretti.

La quota di vendite nel settore medicale è aumentata nel 2020 dal 35 percento a oltre il 40 percento. Sascha Eberhard vede qui una grande responsabilità per la sua azienda: “I nostri clienti si affidano a noi in tutto il mondo. Non dobbiamo tradire la loro fiducia. È ora essenziale fornire la quantità di cuscinetti necessaria per soddisfare la crescente domanda di scanner TC per la lotta contro la crisi del coronavirus. Per i nostri clienti e per le molte migliaia di pazienti."

Contattate il nostro personale addetto alla stampa specializzata per tutte le informazioni riguardanti la DMG MORI.