17.09.2019|EMO 2019 - DMG MORI Aerospace Excellence Center

Technology Excellence per il settore aerospaziale

Il DMG MORI Aerospace Excellence Center concepisce e realizza soluzioni di processo orientate al futuro per applicazioni ambiziose nel settore aerospaziale.

​​​​​​​

  • Oltre 20 anni di esperienza tecnologica
  • Consulenza e fornitura di soluzioni complete nell’ambito di progetti “chiavi in mano”, comprensivi dell’intera automazione
  • Processo Green Button con monitoraggio e regolazione automatici senza interventi manuali
  • Ottimizzazione di processo con i cicli tecnologici DMG MORI e il sistema di controllo e gestione basato su app, CELOS


Nella rete globale di vendita del costruttore di macchine utensili, il DMG MORI Technology Excellence Center funge da entità di riferimento centrale per i settori chiave Aerospace, Automotive, Die & Mold e Medicale. Il settore aerospaziale globale cresce costantemente del 7% l’anno. Gli elevati standard di qualità e l’enorme pressione concorrenziale impongono ai costruttori e ai fornitori di macchine di creare soluzioni produttive sempre più efficienti per realizzare componenti di elevata qualità e spesso rilevanti per la sicurezza nel settore aerospace. Ad assumere questo compito in DMG MORI è l’Aerospace Excellence Center nello stabilimento di Pfronten.

Il DMG MORI Aerospace Excellence Center realizza fra le altre cose processi Green Button con monitoraggio e regolazione automatici senza interventi manuali.

Con i suoi oltre 20 anni di esperienza tecnologica, il DMG MORI Aerospace Excellence Center si occupa di tutte le fasi dell’acquisizione di clienti e commesse. L’offerta spazia dall’ottimizzazione dei processi di asportazione truciolo esistenti alla pianificazione ex novo dei cosiddetti progetti “Green Field”. “Aiutiamo anche i clienti che desiderano accedere al settore aerospace mettendo a disposizione un know-how specialistico mirato per la produzione di componenti specifici”, aggiunge Michael Kirbach, Direttore del DMG MORI Aerospace Excellence Center. La gamma va dalla semplice consulenza alla fornitura di soluzioni complete nell’ambito di progetti “chiavi in mano”, comprensivi dell’intera automazione e di numerose opzioni speciali.

“Materiali complessi, come le leghe di titanio, materiali ottenuti mediante procedimenti di metallurgia delle polveri ad alta temperatura o i composti ceramici rappresentano il futuro delle lavorazioni di asportazione truciolo”, specifica Michael Kirbach. Ecco perché l’automazione, la digitalizzazione e una concezione olistica delle singole catene di processo rappresentano trend di produzione imprescindibili nel settore aerospace. “Quanto all’automazione, oltre al puro handling in sé, fondamentale è anche ogni singolo processo necessario a creare una catena del valore più affidabile e riproducibile.” Kirbach fa l’esempio del Green Button, un processo sicuro e affidabile che implica un monitoraggio e una regolazione automatici senza interventi manuali.

Secondo Michael Kirbach, queste ottimizzazioni di processo sono irrinunciabili: “Oggi più che mai, questo concetto è giustificato dalle dimensioni dei lotti produttivi e dalla complessità dei componenti.” In quest’ottica, la digitalizzazione costituisce un elemento fondamentale, ad esempio nei cicli tecnologici DMG MORI come il CONDITION ANALYZER, integrato nel sistema di controllo e gestione basato su app, CELOS. “I costruttori di componenti aerospaziali sfruttano sempre più le funzionalità della digitalizzazione all’interno delle macchine, per analizzare e comprendere meglio i processi e successivamente ottimizzarli – o addirittura regolarli in modalità adattiva.”
Alla EMO di Hannover, DMG MORI dimostrerà fra le altre cose l’innovativo ciclo tecnologico DMG MORI “easycenterSET” su una DMC 125 FD duoBLOCK. Si tratta di una piastra regolabile in modo completamente automatico, posizionata fra il pallet e l’attrezzatura del pezzo, che misura il valore dello spostamento dal centro del pezzo precentrato e lo corregge automaticamente con una precisione di 5 µm. Il risultato documentato offre al cliente un’elevata sicurezza del processo di fresatura/tornitura, soprattutto nell’impiego di soluzioni di automazione.

Su una DMC 125 FD duoBLOCK, DMG MORI presenterà alla EMO il suo innovativo ciclo tecnologico easycenterSET.

Contattate il nostro personale addetto alla stampa specializzata per tutte le informazioni riguardanti la DMG MORI.

DMG MORI utilizza cookies per assicurarVi la migliore navigazione sul nostro sito web.  Navigando sul nostro sito web si accetta l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla protezione dei datiCondizioni generali di contrattoImprintDichiarazione di esclusione di responsabilità / Condizioni di utilizzo