Editoriali
Fresatura
Eventi
31.03.2015|Open House Pfronten 2015 - duoBLOCK 4. Generazione

30% in più di precisione, prestazioni ed efficienza

Con DMU 100 P duoBLOCK e DMC 125 FD duoBLOCK, DMG MORI presenta due prime mondiali di 4a generazione

DMU 100 P duoBLOCK
DMU 100 P duoBLOCK

Per l'esposizione presso DECKEL MAHO Pfronten, DMG MORI amplia la serie del duoBLOCK di 4a generazione con due prime mondiali affascinanti. Ciò include la fresatrice universale DMU 100 P duoBLOCK, con le sue straordinarie performance di fresatura, che convince nella truciolatura pesante potente e nel settore della lavorazione di precisione in generale. Inoltre, DMC 125 FD duoBLOCK, come seconda anteprima mondiale, apre ai suoi utilizzatori le flessibili e produttive possibilità della lavorazione di fresatura e tornitura con cambio pallet automatico.

 powerMASTER

Le macchine a 5 assi dalla struttura costruttiva di tipo duoBLOCK, con il 30% in più di precisione, performance ed efficienza, consentono la massima truciolatura e la massima precisione del pezzo con un dinamismo elevato. Dai materiali di difficile lavorazione, come quelli del settore aerospaziale, fino ai più elevati requisiti di qualità superficiale, come nella realizzazione di utensili e stampi, le duoBLOCK di quarta generazione offrono in ogni caso le migliori condizioni.

La rigidità globale superiore del 30 % della costruzione duoBLOCK è stata ottenuta attraverso calcolo FEM della struttura e componenti rinforzati. Vi rientrano tra le altre le viti a ricircolo da 50 in tutti gli assi, guide lineari da 55 nell’asse Y, cuscinetti YRT più grandi nell’asse B e C nonché l'appoggio su 3 punti ottimizzato per tempi di messa in funzione brevissimi e per le migliori condizioni di truciolatura.

I valori di precisione migliorati del 30% rispetto alla versione precedente sono raggiunti da un lato attraverso l'elevata stabilità e dall'altro attraverso una gestione intelligente delle temperature. Di conseguenza, misure globali di raffreddamento fanno già parte della dotazione standard per i motori nell'asse B e C, l’elettromandrino e l'alloggiamento del mandrino nonché per guide lineari, viti di ricircolo a sfere e cuscinetti nell'asse X, Y e Z e infine per i servomotori nell’asse Y e Z. Opzionalmente, è disponibile un pacchetto di precisione con raffreddamento del motore asse X, dell'ingranaggio nell’asse C e A, dei dadi della vite di ricircolo a sfere in X / Y / Z nonché un raffreddamento del basamento. Inoltre uno schermo termico riduce gli influssi dannosi delle temperature nell'ambiente della macchina.

Un altro vantaggio del principio duoBLOCK è dato dai numerosi moduli con soluzioni complete su misura per una vasta gamma di applicazioni. In questo modo, ad esempio, l'offerta di mandrini comprende varianti ottimali per la truciolatura pesante, tra cui l’elettromandrino powerMASTER 1000 con momento torcente 1.000 Nm con 9.000 min-1 oppure un mandrino di trasmissione fino a 1.300 Nm a 8.000 min-1. Un’altra novità è il magazzino circolare con fino a 453 posti per gli utensili, che può essere allestito parallelamente al tempo principale e a quello secondario e che richiede poco spazio grazie a una superficie di installazione ridotta del 41 %. Brevi tempi di preparazione pari a max. 5,6 secondi e tempi di cambio di 0,5 secondi aumentano inoltre la produttività delle macchine duoBLOCK.

Dalle caratteristiche base del duoBLOCK rielaborato della ormai 4a generazione traggono vantaggio anche i prodotti più recenti. Come macchina universale classica, DMU 100 duoBLOCK offre ai propri utilizzatori corse in direzione X, Y e Z di 1.000 x 1.250 x 1.000 mm, con una misura della tavola circolare CN di ø 1.100 x 900 mm. Il peso massimo del pezzo è pari a 2.200 kg.

DMC 125 FD duoBLOCK offre inoltre ai propri clienti, con un’area di lavoro di 1.250 x 1.250 x 1.000 mm, una performance di tornitura e fresatura unica per pezzi fino a 2.000 kg. Inoltre, il dispositivo di cambio automatico dei pallet aumenta la produttività grazie alla possibilità di un attrezzaggio in tempo mascherato.

CELOS di DMG MORI

DMC 125 FD duoBLOCK
DMC 125 FD duoBLOCK

Come tutte le nuove macchine high-tech, anche le due prime mondiali si presentano nella gamma duoBLOCK con CELOS di DMG MORI come interfaccia operatore unitaria. Su uno schermo multi-touch unico da 21,5“ di ERGOline Control, le CELOS APP consentono la gestione, documentazione e visualizzazione complete dei dati macchina, dell’ordine e del processo. Inoltre, l’utilizzo della macchina è semplificato, standardizzato e automatizzato.

La nuovissima versione CELOS con 4 nuove APP sarà rilasciata ad aprile 2015. Nuova è anche la versione per PC di CELOS. Così i clienti sono in grado di programmare e gestire il loro processo produttivo in modo ottimale, direttamente in fase di preparazione del lavoro. Inoltre, con la versione per PC di CELOS è possibile integrare le macchine o i mezzi di esercizio che si desiderano in una periferica CELOS completa.

Highlights – duoBLOCK 4. Generazione

  • Prestazioni: rigidità aumentata del 30% per migliori prestazioni di truciolatura
  • Efficienza: fino al 30% di riduzione dei consumi energetici grazie ad aggregati adeguati in modo intelligente al fabbisogno
  • Massima flessibilità e tempi di lavorazione estremamente brevi con il nuovo asse B, con rigidità aumentata del 20% e portacavi integrato
  • Rapido e intelligente magazzino a ruota con tempo di cambio utensile di 0,5 secondi e che può ospitare fino a 453 utensili, con ingombro minimo
  • CELOS di DMG MORI: il percorso più rapido e intelligente dall’idea al prodotto finito

DMG MORI utilizza cookies per assicurarVi la migliore navigazione sul nostro sito web.  Navigando sul nostro sito web si accetta l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla protezione dei dati.

Condizioni generali di contratto    Imprint    Dichiarazione di esclusione di responsabilità / Condizioni di utilizzo