31.03.2015|Open House Pfronten 2015 - CTX beta 1250 TC

CTX beta 1250 TC Con il nuovo mandrino di tornitura e fresatura compactMASTER per una zona di lavoro più grande di 170 mm

Ampliamento dei centri CTX Turn & Mill di 2a generazione per pezzi fino a Ø 500 mm e 1.210 mm di lunghezza di tornitura su 10,2 m2.

CTX beta 1250 TC

Già da decenni, con la serie CTX DMG MORI definisce standard nel mercato della tornitura universale impegnativa. Un’ulteriore e particolare pietra miliare è stata, qualche anno fa, la prima integrazione di un asse B, che ha consentito di ampliare la gamma di prestazioni della serie a suo tempo completamente nuova fino al settore della tornitura e della fresatura. Oggi, la famiglia CTX comprende nove diverse misure, sulla cui base si possono configurare complessivamente 40 versioni per pezzi di diverse misure, ottimizzati sul compito. Il più recente highlight dell’innovativa strategia della piattaforma di DMG MORI è il CTX beta 1250 TC di 2a generazione, che in occasione dell’esposizione di Pfronten vedrà la sua prima mondiale.


CTX beta 1250 TC

Con CTX beta 1250 TC di 2a generazione DMG MORI amplia nuovamente il proprio portfolio di centri Turn & Mill all’interno della famiglia CTX. CTX beta 1250 TC è per utilizzo universale nella lavorazione di tornitura e fresatura di pezzi fino a ø 500 mm e lunghezza di tornitura di 1.210 mm, dove la corsa Y ampliata di 50 mm, con 250 mm aumenta la flessibilità nelle lavorazioni eccentriche. L’elevata produttività già nella versione standard è dovuta alla velocità di avanzamento aumentata fino al 65 % di max. 50 m/min. La massima precisione si ottiene grazie ai sistemi di misurazione lineare diretti ed estremamente robusti di MAGNESCALE in tutti e 3 gli assi lineari del montante. Ancora più ritmo, dinamismo e precisione, grazie all’utilizzo dell’azionamento lineare optional. L’azionamento diretto accelera l’asse Z con 1g fino a 60 m/min con una precisione duratura nel tempo elevatissima, compresa garanzia di 5 anni sull’azionamento lineare.

Ulteriore elemento chiave del nuovo CTX beta 1250 TC è il rapido asse B nella tecnologia Direct Drive con un campo di brandeggio continuo di ±120°. La caratteristica straordinaria è tuttavia il nuovo mandrino di fresatura-tornitura compactMASTER. Con una lunghezza di soli 350 mm, riesce a guadagnare uno spazio di 170 mm, che consente di lavorare pezzi lunghi fino a 350 mm con utensili di lunghezza fino a 400 mm. Nel processo, il nuovo mandrino compactMASTER, con interfaccia HSK-A63 (optional Capto C6), offre un regime di 12.000 min-1, un momento torcente di 120 Nm e una potenza di 22 kW. Inoltre, è disponibile come optional una variante highspeed con 20.000 min-1. Stabilità e precisione sono garantite dal cuscinetto del mandrino straordinariamente grande, con il suo diametro di 70 mm, di compactMASTER, in interazione con il raffreddamento del rivestimento in grado di stabilizzare la temperatura.

Già nella versione di serie, CTX beta 1250 TC dispone di un magazzino a disco con 24 posti in memoria. Come optional sono disponibili un magazzino a catena da 48 o da 80. Proprio la gamma di pezzi, in continuo ricambio, fa sì che le possibilità di utilizzo della macchina aumentino in modo notevole, per la riduzione dei tempi di allestimento o per la possibilità di utilizzare in modo mirato utensili gemelli.

Per compensare i prezzi dell’energia in continuo aumento, il nuovo CTX beta 1250 TC di 2a generazione è dotato di numerosi componenti a risparmio energetico. Gruppo di refrigerazione con aggiunta di acqua, un refrigeratore dell’armadio di comando energeticamente efficiente, motori sincroni per una maggiore accelerazione e un ridotto fabbisogno energetico, o anche unità inverter idrauliche, riducono il consumo energetico di oltre il 25 %.

CTX beta 1250 TC è dotato della nuovissima tecnologia di controllo 3D. Già nella versione di serie, la macchina dispone di CELOS di DMG MORI con 21,5“ ERGOline Control e SIEMENS. CELOS offre un’interfaccia unica per tutte le nuove macchine high-tech di DMG MORI. Su uno schermo multi-touch unico da 21,5“, le CELOS APP consentono la gestione, documentazione e visualizzazione complete dei dati macchina, dell’ordine e del processo. Inoltre, l’utilizzo della macchina è semplificato, standardizzato e automatizzato. Opzionalmente, la macchina è dotata anche di Operate 4.5 su SIEMENS 840D solutionline, compreso 19“ ERGOline Control.

In entrambi i casi, CTX beta 1250 TC convince già nella versione di serie con ShopTurn 3G per una programmazione con orientamento all'officina. Flessibilità assoluta fra programmazione DIN e con orientamento all'officina grazie all’interfaccia DIN/ISO. Anche una combinazione di cicli ShopTurn con funzioni DIN è possibile.

A completare la gamma delle possibilità applicative della CTX beta 1250 TC arrivano cicli tecnologici esclusivi, disponibili in opzione. Sulla base di un’immissione semplice e dialogica dei parametri necessari, si possono ad es. generare funzioni di lavorazione per fresatura e tornitura eccentriche o filettature speciali con ciclo multifiletto. Inoltre, è disponibile un ciclo di classificazione utensili che riduce i tempi secondari classificando gli utensili nel magazzino a catena conformemente alla loro chiamata del programma. In definitiva, sulla base di cicli tecnologici innovativi, è possibile risparmiare fino al 60 % del tempo di programmazione.

“Il successo delle nostre macchine Turn & Mill deriva anche da una programmazione semplice e rapida. Oltre alle possibilità standard del controllo ShopTurn 3G, i nostri esclusivi cicli tecnologici citati accelerano il processo. Di conseguenza, la serie CTX TC diventa un’alternativa redditizia per un numero sempre maggiore di utenti, rispetto alla lavorazione sequenziale su diverse macchine”, è la convinzione di Harry Junger, amministratore delegato di GILDEMEISTER Drehmaschinen GmbH.

Highlights CTX beta 1250 TC

  • compactMASTER®: mandrino di tornitura/fresatura ultracompatto per ingombri minimi nella zona lavoro e coppia aumentata del 20%, HSK-A63 (Capto* C6), 12.000 giri/min, 22 kW di potenza e 120 Nm di coppia; versione highspeed da 20.000* giri/min
  • 170 mm di spazio in più grazie al nuovo asse B: foratura orizzontale o tornitura interna di pezzi lunghi 350 mm, utensili fino a max. 400 mm di lunghezza
  • Maggiore dinamica grazie all’aumento della velocità di avanzamento fino al 65%, max. 50 m/min (X / Y / Z = 40 / 40 / 50 m/min)
  • 1 g di accelerazione e 60 m/min di avanzamento grazie al motore lineare* nell’asse Z dotato della massima precisione nel tempo e 5 anni di garanzia sul motore lineare
  • Corsa in Y aumentata di 50 mm (250 mm) per una maggiore flessibilità nella lavorazione eccentrica
  • Tecnologia di controllo 3D d’avanguardia: CELOS® di DMG MORI con ERGOline® Control da 21,5” e SIEMENS
  • Lavorazione simultanea a 5 assi (unitamente al ciclo tecnologico*) grazie all’asse B con tecnologia Direct Drive 

* In opzione

DMG MORI utilizza cookies per assicurarVi la migliore navigazione sul nostro sito web.  Navigando sul nostro sito web si accetta l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla protezione dei datiCondizioni generali di contrattoImprintDichiarazione di esclusione di responsabilità / Condizioni di utilizzo