15.02.2017|Esposizione Pfronten 2017 - DMU 50 3rd Generation

Lavorazione a 5 assi con speedMASTER di serie

Grazie alla sua dotazione eccellente, la nuova DMU 50 3rd Generation conquista i clienti attenti al prezzo dei settori più esigenti.

DMU 50 3. Generation
With the CLX 350 DMG MORI is now opening up the entire range of technological performance for its customers.

Protagonista del portafoglio a 5 assi di DMG MORI, la DMU 50 coniuga 20 anni di esperienza, tecnologie consolidate e costi di investimento minimi. Forte di questi successi e valorizzata in ogni aspetto, il bestseller è pronto per le nuove sfide. Il modello ultracompatto di DMU 50 3rd Generation detta, così, i nuovi standard nella lavorazione a 5 assi fino alla lavorazione simultanea a 5 assi. Grazie al campo di brandeggio maggiorato, al mandrino potenziato e all’innovativo sistema di refrigerazione completa, questa anteprima mondiale offre un enorme vantaggio in termini di competitività in svariati settori produttivi. Il potenziale applicativo spazia dalla formazione all’ingegneria meccanica generale e dalla costruzione di attrezzature fino ai settori industriali più complessi, quali l’aerospace, il medicale e l’automotive.

Nel concepire l’evoluzione della DMU 50 3rd Generation, DMG MORI ha coniugato il design d’avanguardia con un eccellente comfort operativo. Ne è un esempio la porta della zona lavoro, particolarmente ampia e scorrevole, che vanta un’apertura di 876 mm e che garantisce un’accessibilità illimitata dal lato anteriore della macchina, anche in presenza di soluzioni di automazione. A ciò si aggiunge la straordinaria ergonomia dell’altezza di carico della tavola pari a 800 mm. L’accessibilità ottimale della DMU 50 3rd Generation caratterizza anche i suoi componenti in caso di manutenzione, quali l’armadio elettrico, il separatore di nebbia d’olio, lo scambiatore di calore e la centralina di refrigerazione.

DMU 50 3. Generation
The 19” DMG MORI SLIMline Multi-Touch Control is one of a many Highlights of the new CLX 350.

Le corse di 650 x 520 x 475 mm e il peso pezzo fino a 300 kg testimoniamo il fatto che la DMU 50 3rd Generation è in grado di lavorare un’ampia gamma di componenti, e la nuova tavola rotobasculante CN con campo di brandeggio esteso a -35°/+110° conferma questa straordinaria versatilità. La velocità di rapido di 42 m/min e la velocità di rotazione di 30 giri/min dell’asse rotobasculante garantiscono un’eccellente dinamica nella lavorazione a 5 assi ad elevata complessità fino alla lavorazione simultanea a 5 assi. Oltre all’elettromandrino speedMASTER da 15.000 giri/min, il cliente può scegliere tra ulteriori elettromandrini con velocità fino a 20.000 giri/min. È anche disponibile l’estensione del magazzino utensili fino a un massimo 120 posti, a fronte di 30 posti utensile nella versione standard.

La terza generazione della DMU 50 raggiunge un livello di precisione imbattibile in questo segmento, pari a 6 µm, grazie al basamento monoblocco da un lato e all’innovativo concetto di refrigerazione delle guide, degli azionamenti e dei cuscinetti della tavola dall’altro. Le viti a ricircolo di sfere ad azionamento diretto nonché i sistemi di misura corsa diretti in tutti e cinque gli assi completano la dotazione di questa macchina per quanto concerne la sua assoluta precisione. La DMU 50 3rd Generation può, inoltre, essere arricchita di impianti di refrigerazione e di un sistema di misurazione utensili, disponibili in opzione.

Il cliente può scegliere fra le seguenti varianti di controllo d’avanguardia: ERGOline da 21,5” con CELOS e Siemens 840D solutionline, nonché ERGOline da 19” con HEIDENHAIN TNC 640. In aggiunta, DMG MORI ha previsto per la DMU 50 di 3rd Generation anche diverse soluzioni d’automazione con sistemi di gestione pezzi e pallet. Questa anteprima mondiale permette, dunque, di affrontare anche le sfide applicative nei settori del futuro, quali aerospace, medicale, automotive ed energia – un requisito già considerato nella fase di progettazione di questa macchina fortemente orientata alla pratica di produzione. La DMU 50 3rd Generation offre, così, tutte le premesse per continuare ad essere, anche in futuro, il modello a 5 assi più venduto di DMG MORI.

DMU 50 3. Generation Workpiece
As basic universal turning center the CLX 350 realizes highly sophisticated machining operations in top quality.

Caratteristiche principali della DMU 50 3rd Generation

  • Zona lavoro più ampia del 78%
  • Corse di rapido 42 m/min superiori del 40% di serie
  • Campo di brandeggio più grande del 28%, tavola rotobasculante da −35° / +110°
  • Esperienza maturata su oltre 10.000 macchine consegnate
  • Lavorazione simultanea su 5 assi di serie

Contattate il nostro personale addetto alla stampa specializzata per tutte le informazioni riguardanti la DMG MORI.

DMG MORI utilizza cookies per assicurarVi la migliore navigazione sul nostro sito web.  Navigando sul nostro sito web si accetta l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla protezione dei datiCondizioni generali di contrattoImprintDichiarazione di esclusione di responsabilità / Condizioni di utilizzo