News
Digitalizzazione
Automazione
Eventi
23.01.2017|Esposizione Pfronten 2017

Con CELOS e l’automazione intelligente verso la fabbrica digitale del futuro

All’inizio dell’anno, DMG MORI dimostrerà nuovamente, in occasione della tradizionale esposizione presso DECKEL MAHO a Pfronten, tutto il suo potere innovativo.

Come da tradizione, l’esposizione DMG MORI alla DECKEL MAHO di Pfronten dal 14 al 18 febbraio 2017 è tutta nel segno delle innovazioni del momento e delle tecnologie futuristiche. Su una superficie espositiva di oltre 8.500 m² il produttore di macchine utensili dimostra dal vivo le capacità di più di 80 macchine hightech, fra cui anche le anteprime mondiali LASERTEC 75 Shape, DMU 50 3rd Generation e CLX 350, oltre ai fiori all’occhiello dei settori Die & Mold, Aerospace e Medicale. L’onnipresente tema del “Digital Factory” quest’anno la fa da padrone anche a Pfronten. L’Industria 4.0 applicata al processo e al prodotto, per DMG MORI significa supportare il cliente in ogni singola fase mediante il software. Nello showcase CELOS Factory, DMG MORI mostra l’intera catena di processo: dall’idea al pezzo finito. Vengono presentate svariate caratteristiche principali dei Powertools, di CELOS e della macchina dell’Industria 4.0, dalla produzione di un componente fino alla macchina intelligente, oltre alle nuove soluzioni di automazione, come Robo2Go e ad un sistema di produzione flessibile con magazzino pallet lineare LPP per l’efficienza della lavorazione orizzontale.

Digital Factory: collegamento in rete e produzione digitale sulla strada verso l’Industria 4.0

OH Pfronten 2017 Preview CELOS
DMG MORI is promoting CELOS as an integral digitisation platform on the path to the era of Industry 4.0.

"Industria 4.0" è il tema predominante nelle discussioni sul futuro in produzione. In qualità di costruttore di macchine utensili leader nel mondo, DMG MORI accompagna i suoi clienti sul cammino verso la completa digitalizzazione, offrendo loro il sistema di gestione e controllo CELOS basato su APP nonché altre soluzioni software intelligenti e una ricca gamma di prodotti e servizi digitali. Oggi, grazie a CELOS già una macchina DMG MORI su quattro è compatibile con il futuro.

Forte del costante sviluppo di applicazioni sempre nuove ed orientate al futuro, CELOS apre le porte della vostra azienda all’introduzione sicura di soluzioni software in vista dell’Industria 4.0. Ad esempio, CELOS CONDITION ANALYZER monitora i dati sullo stato della macchina utensile. Unitamente ai vari pacchetti di sensori 4.0 per il settore della fresatura e tornitura, il cliente riceve il software tool ideale per il monitoraggio delle condizioni operative della macchina e del processo di lavorazione, con il quale può eseguire delle analisi operative e prestazionali in tempo reale, direttamente sul controllo della macchina o esternamente mediante il nostro PC CELOS. Inoltre, mediante analisi di lungo periodo sulla base di APP può ottenere le conoscenze imprescindibili e necessarie allo sviluppo di una soluzione affidabile di "predictive maintenance". DMG MORI propone, dunque, alla clientela un tool efficace che offre un enorme vantaggio in termini di prevenzione di fermi macchina non pianificati per aumentare l’efficacia del proprio impianto di produzione.

Robo2Go: soluzioni complete per la produzione automatizzata

Robo2Go by DMG MORI
DMG MORI will be presenting Robo2Go, a mobile automation system for lathes with simplest programming via a CELOS APP.

L’automatizzazione sarà un fattore cruciale nella CELOS Factory del futuro. Robo2Go, il nuovo sistema di carico e scarico di DMG MORI, mostra già oggi come fare a superare tali ostacoli.

Il sistema mobile Robo2Go spicca per la sua flessibilità. In brevissimo tempo può essere collocato con transpallet su diversi torni a seconda delle necessità del cliente, per ottimizzare al massimo il rendimento dell’investimento e garantire, al contempo, la sempre libera accessibilità alla macchina utensile.

Inoltre, il sistema, una volta adeguato al tornio, può essere programmato direttamente sul controllo inserendo pochissimi dati tramite un’apposita CELOS APP; in questo modo i tempi di attrezzaggio sono brevissimi e si ottimizza il grado di carico di lavoro. Questa modalità di programmazione del robot è completamente basata su parametri e quindi molto semplice; consente pertanto anche alle piccole aziende di aprire i propri orizzonti all’automazione flessibile.

Sistema di produzione con magazzino pallet lineare LPP

OH Pfronten 2017 Preview
In Pfronten DMG MORI will demonstrate its competence in automation with an example of a flexible automated production system comprising the two horizontal machining centres NHX 5000 and DMC 60 H linear plus an LPP 24 linear pallet pool system.

Un ulteriore punto di forza dell’esposizione e dedicato al tema automazione è un sistema di produzione automatizzato e flessibile. Gli elementi di punta di questo incredibile impianto di produzione sono i centri di lavorazione orizzontale NHX 5000 e DMC 60 H linear, oltre al magazzino pallet lineare LPP 24 che rifornisce automaticamente di pezzi entrambi i centri orizzontali.

Sul sistema LPP-24, esposto a Pfronten, trovano posto un totale di 24 pallet su due livelli, ma, grazie al suo design modulare, lo spazio di immagazzinamento del sistema LPP può essere ampliato fino ad alloggiarne 99 con numerose opzioni di configurazione standardizzate, che garantiscono un elevato livello di personalizzazione. Nella versione standard è possibile collegare fino a otto macchine con un massimo di cinque stazioni di attrezzaggio, oltre alla disponibilità di ulteriori varianti di configurazione speciale personalizzata in base al cliente. Pertanto i sistemi di immagazzinamento pallet lineari della serie LPP diventano la chiave per l’automazione flessibile di serie medio-piccole. All’occorrenza, è anche possibile integrare in tutta semplicità ordini di pezzi singoli nel processo automatizzato, senza ridurre la produttività complessiva del sistema.

Anteprima mondiale: LASERTEC 75 Shape Testurizzazione laser complessa e superficie d’appoggio compatta

LASERTEC 75 Shape
The LASERTEC 75 Shape enables sophisticated laser texturing on a compact footprint.

La LASERTEC 75 Shape completa il programma di macchine DMG MORI per la testurizzazione laser di strutture superficiali definite e tecniche mediante asportazione 3D degli strati di materiale con laser. La macchina è dotata di sorgente di laser a fibra da 100 Watt e CELOS per la massima semplicità di comando e la completa integrazione nell’organizzazione aziendale.

Con una superficie di installazione di soli 8 m², la LASERTEC 75 Shape si inserisce anche nelle realtà produttive più anguste e offre un’area di lavoro per pezzi con diametro di fino a ø 650 mm e altezza di 500 mm, mentre la tavola rotobasculante CN è pensata per pezzi di peso fino a 600 kg. Mediante la funzione laser-shape con profili paralleli, LASERTEC 75 Shape consente una testurizzazione rapida persino di forme geometriche libere 3D, rendendo superflui i complessi e inquinanti agenti chimici. La moderna filosofia di controllo su base SIEMENS 840 D solutionline e le funzioni software LASERSOFT user-friendly completano l’offerta di questo nuovo modello.

Anteprima mondiale: DMU 50 3rd Generation Verso la terza generazione con tecnologia migliorata per applicazioni a 5 assi

DMU 50 3rd Generation
The compact 3rd generation DMU 50 sets new standards in simultaneous 5-side to 5-axis machining.

La nuova DMU 50 3rd Generation di DMG MORI coniuga 20 anni di esperienza maturata nel campo dei 5 assi con tecnologie all’avanguardia uniche sul mercato, stabilendo nuovi canoni nella lavorazione su 5 lati fino a quella simultanea a 5 assi. Grazie al campo di brandeggio maggiorato, al mandrino potenziato e all’innovativo sistema di refrigerazione completa, questa anteprima mondiale offre un enorme vantaggio in termini di competitività in svariati campi applicativi ed esigenti settori industriali, come Aerospace, Medicale e Automotive.

Le corse di 650 x 520 x 475 mm e il peso pezzo fino a 300 kg testimoniamo il fatto che la DMU 50 3rd Generation è in grado di lavorare un’ampia gamma di componenti, e la nuova tavola rotobasculante CN con campo di brandeggio esteso a -35°/+110° conferma questa straordinaria versatilità. La velocità di rapido di 42 m/min e la velocità di rotazione di 30 giri/min-1 dell’asse rotobasculante garantiscono un’eccellente dinamica nella lavorazione a 5 assi ad elevata complessità fino alla lavorazione simultanea a 5 assi. Oltre al mandrino Inline da 12.000 giri/min, il cliente può scegliere tra elettromandrini fino a 20.000 giri/min-1. È anche disponibile l’estensione del magazzino utensili fino a un massimo 120 posti; di serie le postazioni utensile sono 30. La terza generazione della DMU 50 raggiunge un livello di precisione imbattibile in questo segmento, grazie sia al basamento monoblocco, sia all’innovativo concetto di refrigerazione delle guide e degli azionamenti.

Anteprima mondiale: CLX 350 centro di tornitura universale per una vasta gamma di applicazioni

OH Pfronten 2017 Preview
As a highly-productive universal turning center for a broad range of applications, the new CLX 350 expands the DMG MORI portfolio of basic machines.

Quale ultimissimo modello dei centri di tornitura universale, CLX 350 completa il settore delle potenti macchine di base di DMG MORI. Questo modello ultracompatto, che vanta una superficie di installazione inferiore a 5 m², lavora di serie materiale da barra con Ø di 51 mm – con possibilità di raggiungere i 65 mm in opzione. Il diametro di tornitura massimo di CLX 350 è pari a 320 mm. Le corse degli assi sono di 242,5 mm nell’asse X e 530 mm nell’asse Z, mentre la servo torretta VDI 30 è dotata di dodici posti utensili, disponibili come utensili motorizzati in opzione. Tutte queste caratteristiche rendono il CLX 350 un centro di tornitura universale efficiente ed altamente produttivo, adatto ad una grande varietà di applicazioni.

L’elevata dinamica del mandrino, che vanta una velocità di rotazione di 5.000 giri/min, consente la lavorazione di componenti complessi d’altissima qualità, garantendo massima precisione ed accuratezza del pezzo lavorato. La struttura a labirinto ed il sistema di refrigerazione ad aria prevengono la penetrazione del liquido refrigerante nel mandrino, assicurando un alto livello di produttività ed una vita utile particolarmente lunga. Il sistema a cartuccia consente una rapida sostituzione del mandrino in tutta semplicità durante l’intervento di manutenzione. La vite a ricircolo di sfere con classe di tolleranza IT 1 offre anch’essa il suo contributo decisivo alla precisione e all’eccellente qualità delle superfici lavorate. L’elevata compattezza e stabilità strutturale di questa macchina garantisce la massima rigidità anche nelle aree periferiche di lavorazione, nonché un adeguato smaltimento dei trucioli. Inoltre, grazie al controllo multi-touch da 19” a marchio SIEMENS, CLX 350 offre un’operatività semplice e rapida, che si sposa perfettamente con la straordinaria ergonomia e compattezza.

duoBLOCK FDS: Eccellente qualità delle superfici grazie all’integrazione della tecnologia di rettifica

 Thanks to the integration of grinding technology, users achieve best surface qualities with the duoBLOCK FDS.
Thanks to the integration of grinding technology, users achieve best surface qualities with the duoBLOCK FDS.

Dopo aver dettato per quasi due decenni gli standard nell’integrazione tecnologica con la sua tecnologia di fresatura e tornitura, il costruttore di macchine utensili DMG MORI ha ora provveduto ad espandere il suo portafoglio introducendo una nuova variante con funzione di fresatura, tornitura e rettifica (FDS). L’integrazione della tecnologia di rettifica è oggi disponibile per tutte le macchine della serie DMU / DMC FD duoBLOCK, a garanzia di superfici di qualità con valori di precisione fino a 0,4 µm. Le operazioni di fresatura, tornitura e rettifica sono eseguite in un unico serraggio, in modo da prevenire gli errori dovuti al riserraggio del pezzo.

DMG MORI supporta il processo di rettifica dei modelli FDS sulle macchine delle serie duoBLOCK, offrendo i cicli tecnologici DMG MORI per la rettifica interna, esterna e in piano. I cicli di ravvivatura estendono la gamma di funzioni disponibili. Un’ulteriore novità è il sensore di emissioni acustiche AE (Acoustic Emission), che rileva il primo contatto tra la mola di rettifica e l’unità di ravvivatura, garantendo così la massima sicurezza e precisione. Il primo contatto tra la mola di rettifica e il pezzo è, invece, determinato dal carico mandrino. DMG MORI ha, inoltre, dotato l’unità di raffreddamento da 1.300 litri delle macchine FDS di un filtro a centrifuga, che cattura anche le particelle più piccole (> 10 µm) del processo di rettifica.

Customer First – Le 5 promesse di assistenza di DMG MORI:

OH Pfronten 2017 Preview

Macchine utensili innovative ed efficienti sono un fattore tanto importante nell'industria produttiva quanto l’assoluta affidabilità della tecnologia di produzione. Ed è proprio questo che garantisce l'assistenza tecnica a cura del costruttore DMG MORI con la sua offerta completa. Massima qualità dell’assistenza tecnica e prezzi competitivi sono, infatti, le priorità del costruttore di macchine utensili, che con le sue cinque promesse di assistenza vuole sottolineare la sua vicinanza al cliente:

  • Garanzia del miglior prezzo per i ricambi originali
  • Servizio mandrini al miglior prezzo direttamente dalle mani del costruttore
  • Notevole riduzione dei costi di assistenza tecnica grazie ai nuovi prezzi forfettari di intervento
  • Contratti zero pensieri full-service
  • Revisioni – Ripristino del 100 % delle prestazioni della macchina

Per DMG MORI, l'evoluzione tecnologica del portafoglio di prodotto va di pari passo con l’ottimizzazione continua della propria offerta di assistenza. Ampio spazio è dedicato ad un costante feedback con la clientela, che il produttore di macchine ascolta e, soprattutto, mette in pratica. Con le sue cinque promesse di assistenza tecnica DMG MORI vuole soddisfare le più esigenti richieste di qualità di assistenza al giusto prezzo.

Contattate il nostro personale addetto alla stampa specializzata per tutte le informazioni riguardanti la DMG MORI.

DMG MORI utilizza cookies per assicurarVi la migliore navigazione sul nostro sito web.  Navigando sul nostro sito web si accetta l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla protezione dei dati.

Condizioni generali di contratto    Imprint    Dichiarazione di esclusione di responsabilità / Condizioni di utilizzo