NOVITÀ DIGITALI

5 NOVITÀ DIGITALI

INTEGRATE E MULTIPROCESSO

NOVITÀ DIGITALI
  • DMG MORI Connectivity: di serie a partire dalla EMO e gratis su tutte le macchine DMG MORI
  • CELOS Update: integrazione aperta dei sistemi del cliente e aggiornamento completo di tutte le versioni esistenti
  • MESSENGER: tutte le macchine e tutti i dispositivi a colpo d’occhio
  • NETservice: comunicazione remota diretta con l’assistenza tecnica DMG MORI
  • my DMG MORI: il nuovo portale clienti DMG MORI per l’ottimizzazione del service

DMG MORI CONNECTIVITY

Intervista Christian Thönes, Presidente del Consiglio di Amministrazione di DMG MORI AKTIENGESELLSCHAFT

La connettività è il requisito fondamentale per la digitalizzazione. Con DMG MORI Connectivity Vi offriamo gratuitamente un’interfaccia MDA standardizzata per tutte le macchine DMG MORI.

Christian Thönes, Presidente del Consiglio di Amministrazione di DMG MORI AKTIENGESELLSCHAFT

Il settore dell’ingegneria meccanica è attualmente caratterizzato da dinamica e integrazione. Christian Thönes, Presidente del Consiglio di Amministrazione di DMG MORI AKTIENGESELLSCHAFT, ci illustra in un’intervista come il cambiamento strutturale si riflette in modo olistico sul portafoglio di DMG MORI e quali sono le innovazioni del futuro che i clienti si possono aspettare alla EMO dal leader del mercato mondiale.

Sig. Thönes, quali sono le macchine e le soluzioni digitali che esponete per accogliere i clienti presso lo stand di DMG MORI nel padiglione 2 della EMO?

Alla EMO presentiamo oltre 30 innovazioni digitali. Con DMG MORI Connectivity offriamo la connessione sicura di macchine DMG MORI, ma anche di macchine di altri marchi selezionati. Inoltre, i nostri clienti CELOS possono ora eseguire, indipendentemente dal PLC, un aggiornamento di CELOS alla versione 2019. Tale possibilità è offerta per tutte le precedenti versioni degli ultimi sei anni. Inoltre, ai fini del monitoraggio, il nuovo DMG MORI MESSENGER offre ora un’interfaccia per software di fornitori terzi e può essere utilizzato in produzione per tutte le macchine e i dispositivi collegati con DMG MORI Connectivity. Vi dimostreremo dal vivo sulle nostre macchine come DMG MORI NETservice possa fornire assistenza diretta da remoto, per ridurre i tempi di fermo macchina. Assisteremo al lancio di myDMG MORI, il nostro nuovo portale clienti per l’ottimizzazione completa del Service.

Nel complesso, ci presentiamo come partner end-to-end per la digitalizzazione e l’automazione e dimostriamo in maniera integrata come i prodotti modulari della Smart Factory di DMG MORI possano essere utilizzati per digitalizzare l’intero processo di produzione. Dalla pianificazione ai tempi e metodi, attraverso la produzione, fino al monitoraggio e all’assistenza tecnica.

Quali sono i temi fondamentali su cui offrite un orientamento al cliente? 
La connettività è per noi un chiaro obiettivo ed è un requisito fondamentale per la digitalizzazione e l’automazione. Per questo motivo, a partire dalla EMO tutte le macchine DMG MORI saranno dotate di connettività in modalità gratuita. Ciascuna delle nostre 45 macchine high-tech, presentata alla EMO, sarà anch’essa connessa.

Con DMG MORI Connectivity offriamo la connessione di macchine DMG MORI e di macchine di altri marchi selezionati. Supportiamo tutti i protocolli affermati a livello internazionale come MQTT, MTconnect e OPC UA, nonché il nuovo linguaggio “umati”.

DMG MORI Connectivity consente la connessione a tutte le principali piattaforme IoT, come ADAMOS, MindSphere, FANUC Field, oltre alla possibilità di connessione ad altre. È il cliente a fornirci le sue richieste e noi personalizziamo le nostre soluzioni sulla base delle sue esigenze. Daremo prova di tale apertura e flessibilità alla EMO mediante applicazioni di monitoraggio di diverse piattaforme. 

A fronte delle enormi opportunità offerte da Connectivity non si devono trascurare nemmeno i rischi. I nostri clienti si aspettano un’adeguata sicurezza nelle loro reti per evitare di esporre ad eventuali cyber-attacchi i loro impianti di produzione. In fase di implementazione, DMG MORI Connectivity supporta un concetto di sicurezza “Defensein-Depth” multilivello. 
Poiché il funzionamento sicuro dei prodotti digitali e la gestione dei dati dei clienti sono di fondamentale importanza per DMG MORI, abbiamo integrato un “Industrial Control System”, cosiddetto ICS Security, nello sviluppo dei nostri prodotti come componente fondamentale della strategia di digitalizzazione.

Ha appena citato il nuovo linguaggio “umati”. Che cosa rende “umati” così speciale?
La standardizzazione è la parola chiave. E “umati” è il nuovo standard nel settore delle macchine utensili per una comunicazione aperta e senza restrizioni all’interno dell’officina e con sistemi IT di livello superiore. DMG MORI ha attivamente voluto, supportato e sviluppato lo standard “umati” – basato su OPC UA – insieme all’Associazione tedesca dei costruttori di macchine utensili VDW e ad alcuni suoi partner. Ora è importante consolidare “umati” a livello internazionale e creare ulteriori standard.

Come supporta DMG MORI la sua clientela nell’implementazione della connettività e dei prodotti digitali?
Per l’assistenza e il supporto tecnico di tutte le soluzioni DMG MORI Connectivity, insieme a CPRO abbiamo fondato la DMG MORI Digital

Si tratta di una joint venture specializzata nella connessione in rete delle macchine, che supporta la clientela direttamente in loco attraverso servizi di consulenza e qualificazione, nonché attraverso la rapida implementazione di prodotti digitali di DMG MORI e dei suoi partner.

Che cosa cambia in particolare in ambiente CELOS?
Il Gruppo DMG MORI, che si è dotato di CELOS già dal 2013, è l’unico produttore di macchine utensili che vanta un sistema di controllo e gestione basato su APP. Nel 2013 abbiamo iniziato con 11 APP, che essenzialmente servivano a semplificare l’utilizzo della macchina. Questa innovazione era già allora futuristica nonché azzeccata. A ciò è seguita l’espansione delle funzionalità delle APP con l’introduzione di circa 50 nuove funzionalità all’anno. 

Siamo, così, giunti nel 2019 ad un’offerta notevolmente potenziata in termini di funzionalità per un totale di 25 APP, consentendo per la prima volta l’integrazione aperta di sistemi di proprietà del cliente

Stiamo onorando la nostra promessa di aggiornare alla nuova versione tutte le 15.000 installazioni presenti sul mercato con un update di CELOS indipendente dal PLC e di portare ad uno standard comune tutte le versioni degli ultimi sei anni. I dati vengono migrati in modo sicuro e tutte le funzioni supportate dal PLC sono completamente disponibili anche dopo l’aggiornamento.

Che cosa si intende esattamente con integrazione aperta?
La versione 2019 di CELOS offre due importanti innovazioni. Con il nuovo APPLICATION CONNECTOR, i nostri clienti possono utilizzare le proprie applicazioni, come i sistemi ERP e MES, o la propria gestione dei dati CN e dei dati di produzione direttamente sulla macchina CELOS. Può, inoltre, essere abilitato l’accesso alle informazioni da Internet o Intranet. La connessione diretta alla rete Intranet consente all’operatore della macchina, ad esempio, di consultare subito i piani dei turni di lavoro e delle ferie o informazioni su sostanze pericolose e link importanti. In totale, su CELOS possono essere configurate fino a 20 connessioni diverse. 

E il tutto è assolutamente semplice: mediante la SETTINGS APP, il cliente seleziona se desidera accedere a Internet o ad un’applicazione nel sistema. Dopo la selezione, determina la destinazione della connessione, seleziona un nome appropriato e un’icona dedicata. Premendo un solo pulsante, la nuova connessione diventa disponibile come “APP” dedicata sull’interfaccia utente di CELOS. 

Un’integrazione ancora più profonda è offerta dalla nuova funzionalità di job import di JOB MANAGER, che consente di importare gli ordini direttamente in CELOS. Il cliente non deve più trasferire manualmente i propri ordini dal sistema MES a CELOS, ma può impostare un trasferimento automatico che permette lo scambio di dati dal proprio MES verso CELOS. Il prerequisito per una tale importazione diretta è che il sistema MES del cliente renda disponibili gli ordini nel formato dati .cba specifico per gli ordini e li memorizzi nella directory specificata in CELOS.

Offriamo, inoltre, apertura nell’ambito del monitoraggio con DMG MORI Monitoring. In occasione della EMO, con l’aggiornamento di CELOS, lanciamo il nuovo DMG MORI MESSENGER. Per la prima volta, offriamo le funzionalità CELOS non solo per le macchine DMG MORI, ma anche per tutti gli altri dispositivi di produzione collegati tramite DMG MORI Connectivity, ossia anche per macchine di altri marchi. 

Nel nuovo sviluppo di DMG MORI MESSENGER ha giocato un ruolo fondamentale il feedback dei nostri clienti. MESSENGER consente ora un’acquisizione dei dati macchina in tutta semplicità ed offre un database aperto per software di fornitori terzi. I report possono essere generati automaticamente e visualizzati su una pagina per la massima leggibilità. La tastiera del MESSENGER può essere configurata in modo del tutto personalizzata. 

Tutte le informazioni utili sullo stato operativo delle macchine sono chiaramente disponibili al cliente in un colpo d’occhio. 

Siamo convinti che il nuovo DMG MORI MESSENGER sia il miglior prodotto di monitoring nel nostro settore. 

Il monitoraggio è un fattore chiave per aumentare la produttività. Questo è il motivo per cui gli utenti di macchine dotate di CELOS ricevono, in offerta speciale EMO, la nuovissima versione di CELOS, il nuovo MESSENGER e DMG MORI Connectivity in un unico pacchetto. E non è tutto: è anche incluso un accesso, inizialmente limitato a due anni, a DMG MORI NETservice e un accesso illimitato al nostro nuovo portale clienti my DMG MORI.

my DMG MORI?
my DMG MORI è il nostro nuovo portale clienti, con il quale gli utenti possono organizzare ed ottimizzare tutti i processi di service delle loro macchine DMG MORI. 

In passato, i nostri clienti dovevano chiamare al telefono la hotline dell’assistenza tecnica di DMG MORI per qualsiasi richiesta, sia che avessero semplicemente bisogno di un manuale sia che necessitassero di un intervento tecnico. Ora, con my DMG MORI, ogni singolo cliente può inviare le sue richieste di assistenza direttamente online, seguirne in tempo reale lo stato di avanzamento e accedere a tutti i documenti grazie ad una libreria completa 24 ore su 24. I nostri clienti possono anche consultare le richieste eseguite mediante NETservice

my DMG MORI offre, in combinazione con NETservice, la massima trasparenza in tutti i processi di assistenza.

... ma my DMG MORI può essere utilizzato solo per le macchine DMG MORI, giusto?
I vantaggi di my DMG MORI si riferiscono naturalmente alle macchine DMG MORI. Tuttavia, con il nostro WERKBLiQ offriamo, inoltre, una piattaforma che può essere utilizzata anche per prodotti di marchi diversi. Tutte le informazioni di my DMG MORI vengono, naturalmente, importate e visualizzate. 

WERKBLiQ offre, quindi, una soluzione olistica per l’officina digitale al fine di una gestione centralizzata della documentazione, dell’organizzazione degli interventi di assistenza con la massima precisione, dell’implementazione sostenibile dei servizi di manutenzione e dell’apprendimento continuo mediante le funzioni di analisi dei dati.

Quando parla dell’apertura di DMG MORI con riferimento alla connettività delle piattaforme IoT, quale ruolo riveste la piattaforma ADAMOS nella strategia digitale di DMG MORI?
L’idea di base di ADAMOS è, senza dubbio, che sia la stessa ingegneria meccanica a guidare i suoi sviluppi, dei suoi fornitori e clienti. Ed è così che la rete di partner ADAMOS continua a crescere, alimentando la collaborazione attiva di oggigiorno 16 rinomate aziende. L’implementazione di applicazioni digitali è, dunque, supportata dalla solida rete di partner certificati. 

Lo scambio reciproco all’interno della rete di partner è particolarmente positivo, perché ci unisce la ferma convinzione che soltanto insieme possiamo affrontare e superare le sfide della digitalizzazione. Questo è il vantaggio degli hackathon e dei progetti di co-innovazione. Affrontare insieme e con successo il futuro digitale è l’obiettivo fondamentale di queste attività, in cui tutti i partner condividono il know-how per comprendere meglio e più rapidamente le esigenze del mercato. L’intento è quello di sviluppare soluzioni olistiche per la fabbrica digitale, coltivare nuovi modelli di business e definire gli standard per l’industria. Finora sono nate oltre 40 idee di nuovi prodotti, che sono confluite, tra l’altro, in nuovi servizi e applicazioni. 

ADAMOS presenterà per la prima volta alla EMO la sua offerta di applicazioni per offrire ai clienti una vera e propria esperienza digitale mediante l’ADAMOS APP Store. La facilità d’uso costituisce la base di ogni offerta rivolta ai clienti finali. Gli operatori delle macchine sono sempre alla ricerca di soluzioni integrate, semplici ed indipendenti dal produttore. ADAMOS offre gli strumenti, le tecnologie e i servizi necessari ad un’ampia ed efficace gamma di soluzioni digitali. L’offerta comprende le prime applicazioni orizzontali, come l’APP ADAMOS-OEE, l’integrazione con WERKBLiQ di DMG MORI e altre 10 soluzioni. 

ADAMOS offre la tecnologia necessaria ai fini di un rapido sviluppo delle applicazioni mediante la sua piattaforma IoT. Per garantire la gestione dei dispositivi della soluzione DMG MORI Connectivity, DMG MORI utilizza il “Device Management” di ADAMOS. Ci avvaliamo, in tal senso, dell’offerta Best-in- Class di ADAMOS. Con il “Device Management”, DMG MORI connette, infatti, tutte le macchine, gli impianti e i dispositivi con la piattaforma IoT.

Quale strategia seguite nello sviluppo di prodotti digitali fino al loro lancio sul mercato?
Innanzitutto, utilizziamo i nostri prodotti digitali internamente, chiediamo agli utenti la loro opinione, verifichiamo il loro feedback e solo successivamente lanciamo sul mercato quello che è il risultato finale in quanto soluzione validata. I clienti possono convincersi della maturità digitale dei nostri prodotti, visitando la nostra Digital Factory presso la FAMOT. Nell’azienda, 700 dipendenti lavorano a 180 postazioni e su oltre 50 macchine per eseguire contemporaneamente fino a 11.000 ordini, mediante la sincronizzazione di 10 applicazioni. 

Per consentire questo processo di produzione altamente efficiente, sono stati digitalizzati tutti i processi, a partire dalla pianificazione. Laddove in passato servivano sei dipendenti per la pianificazione manuale, oggi ne bastano soltanto due. Il sistema di controllo completamente integrato permette una pianificazione dettagliata, flessibile, a capacità limitata. La pianificazione in Excel, tipicamente soggetta ad errore, può essere completamente sostituita da un sistema automatizzato ed integrato. Tale soluzione è basata su un layer di integrazione che gestisce centralmente tutti i sistemi. 

In FAMOT utilizziamo, inoltre, la piattaforma di manutenzione WERKBLiQ per controllare l’intero processo di manutenzione di tutte le macchine di produzione mediante un’applicazione centralizzata. Gestiamo oltre 60 ordini di manutenzione programmata al giorno. La connettività è la base di lavoro per le oltre 50 macchine DMG MORI installate nel reparto di lavorazione meccanica presso FAMOT. 

DMG MORI è sinonimo di macchine utensili ad alta precisione ed offre soluzioni olistiche efficienti per l’integrazione verticale ed orizzontale di processi produttivi di officina completamente digitalizzati. In tal senso, offriamo una base operativa senza eguali che consente di modellare attivamente e insieme ai nostri clienti il futuro della tecnologia di produzione in tutti i suoi aspetti. 

Per questo, è assolutamente chiaro che continueremo ad investire nella digitalizzazione, a sviluppare prodotti a tutto vantaggio del cliente e, laddove utile, a partecipare a nuove start-up.

my DMG MORI - IL VOSTRO SERVICE MANAGER ONLINE

my DMG MORI

DMG MORI promuove la digitalizzazione industriale su tutti i fronti. I processi digitalizzati generano un valore aggiunto concreto per il cliente, come dimostra DMG MORI con il suo nuovo portale clienti myDMG MORI.

“Il nuovo portale clienti my DMG MORI offre un contatto diretto e immediato con DMGMORI, inclusa una panoramica complessiva dello stato di avanzamento delle attività di assistenza, nonché l’accesso a tutti i documenti.”  Thomas Froitzheim, Amministratore Delegato di DMGMORI Global Service GmbH, è ben consapevole dell’importanza strategica della neonata iniziativa DMGMORI. 

Più assistenza e più informazioni in tutta semplicità e rapidità ​​​​​​​
L’efficienza e l’affidabilità nel service sono supportate da myDMG MORI. Ed è così che i clienti possono inviare le loro richieste di assistenza direttamente online. “Basta cliccare sulla corrispondente macchina, descrivere brevemente il problema e, se necessario, aggiungere fotografie o video – il tutto senza tempi di attesa e senza incomprensioni telefoniche”, sottolinea il Dr. Froitzheim. La richiesta viene inviata direttamente all’esperto di competenza dell’assistenza DMG MORI, che elabora immediatamente la richiesta, mentre il cliente può consultare in tempo reale l’avanzamento dello stato di elaborazione. È, inoltre, possibile monitorare la consegna dei pezzi di ricambio mediante la funzione “Track & Trace”. Si eliminano, così, le domande di chiarimento e i tempi di attesa della hotline, con un assoluto guadagno in termini di pianificabilità e visibilità per il cliente. Ciascun cliente registrato beneficia, in tal senso, di una trasparenza omnicomprensiva. Obbiettivo del Dr. Froitzheim è sopratutto soddisfare le aspettative del cliente DMG MORI con un portale moderno: “Tramite l’indirizzo Internet centrale myDMGMORI.com, offriamo ora ai nostri clienti una panoramica completa delle macchine DMG MORI installate, delle attività di assistenza e consegna di ricambi in corso, nonché della predisposizione digitale dei necessari documenti!”

Fascicolo digitale della macchina con la documentazione sul suo ciclo di vita
my DMG MORI possiede praticamente lo stesso livello di informazioni dei nostri sistemi”, spiega il Dr. Froitzheim. Oltre ai documenti generali, come, ad esempio, i manuali di istruzioni, la libreria del cliente include anche la documentazione sul ciclo di vita specifico della macchina, con tutti gli interventi di assistenza eseguiti e tutte le parti di ricambio ordinate. In futuro, il portale verrà costantemente aggiornato con nuove possibilità e nuove applicazioni. Sarà, quindi, possibile, a breve, prenotare online i corsi di formazione, nonché accedere al know-how degli esperti tramite un database di FAQ.

myDMG MORI in officina
Tra gli highlights più interessanti spicca, secondo il Dr. Froitzheim, la app myDMGMORI. Questa app consente di identificare con un semplice clic la macchina a cui si riferisce la richiesta di assistenza. In aggiunta, è possibile allegare direttamente fotografie e video. Come ulteriore alternativa per l’officina, il myDMG MORI su CELOS è ora diventato uno standard e può essere richiamato tramite il controllo numerico. Un ultimo consiglio speciale da parte del Dr. Froitzheim: “Con un upgrade a WERKBLiQ potrete, in futuro, estendere tutti i vantaggi che ho citato anche a macchine di altri marchi e, quindi, all’intera produzione.”


my DMG MORI - Il nuovo portale clienti per l’ottimizzazione del service

PIÙ ASSISTENZA
PIÙ INFORMAZIONI
PIÙ DISPONIBILITÀ

PIÙ ASSISTENZA

  • ​​​​​​​Nessuna attesa: semplice descrizione del problema online 
  • Richieste di assistenza precompilate: invio di dati macchina, fotografie e video 
  • Elaborazione immediata: l’esperto di competenza dell’assistenza elabora la richiesta con la massima priorità 

PIÙ INFORMAZIONI

  • ​​​​​​​Storico della macchina: tutti gli eventi della macchina disponibili in forma strutturata 
  • Tutti i documenti digitali: libreria dei documenti tecnici e commerciali 
  • Consultazione in tempo reale dello stato di elaborazione: Maggiore trasparenza nelle richieste di assistenza e parti di ricambio 

PIÙ DISPONIBILITÀ

  • ​​​​​​​Accesso gratuito 24/7: da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento 
  • Da tutti i dispositivi: computer, smartphone o mediante CELOS 
  • Il Vostro portale secondo le Vostre regole: è il cliente a decidere che cosa visualizzare 

WERKBLiQ - Piattaforma per la manutenzione e l’assistenza

WERKBLiQ

I processi di manutenzione in produzione sono più importanti che mai, ma costano molto in termini di tempo. WERKBLiQ semplifica la quotidianità per così dire “in rapido”. I clienti possono, così, controllare gli interventi di manutenzione – interni ed esterni – con la massima efficienza.
“Con WERKBLiQ, gli operatori delle macchine sono in grado di eseguire una mappatura digitale di tutte le strutture e i processi di manutenzione, indipendentemente dal produttore. Questa include i canali di interazione interni ed esterni, nonché l’intera gestione contrattuale e documentale”, illustra Tim Busse, Amministratore Delegato di WERKBLiQ.  

Completa trasparenza
WERKBLiQ ottimizza, così, l’intero processo di service per tutte le macchine e tutti i dispositivi con vantaggi misurabili. Mediante l’impiego di dispositivi mobili è possibile integrare e gestire in WERKBLiQ anche le macchine senza connessione alla rete. L’integrazione nei sistemi IT esistenti avviene in modo rapido e senza grandi sforzi in officina. L’implementazione richiede mediamente soltanto 48 ore.

Nella quotidianità lavorativa, i dipendenti addetti alle macchine registrano e documentano tutte le attività e i processi svolti, supportati da maschere di inserimento dati personalizzabili e interattive. In caso di guasto, è sufficiente premere un pulsante per avvisare la manutenzione interna direttamente dalla macchina e inizializzare il processo di riparazione previsto.

Partite gratis con myDMG MORI – FATE L’UPGRADE A WERKBLiQ
Gli utenti di myDMG MORI possono eseguire in tutta semplicità l’upgrade del loro account a WERKBLiQ. In tal modo, tutte le macchine DMG MORI vengono automaticamente importate in WERKBLiQ, dove vengono integrate e gestite in modo olistico insieme a macchine ed oggetti di altri fornitori.

La connessione integrata tra WERKBLiQ e il SERVICE DMG MORI offre un vantaggio particolarmente significativo per il cliente, poiché tutte le funzionalità disponibili nell’account myDMGMORI sono presenti anche in WERKBLiQ.

Alto grado di personalizzazione grazie alla modularità digitale
Parallelamente, l’utente beneficia di tutti i vantaggi della piattaforma WERKBLiQ. Ne sono un esempio le funzioni olistiche per la gestione e organizzazione ottimale dell’intero processo di manutenzione. Questo garantisce il pieno controllo in qualsiasi momento.

Le aziende di produzione non devono più adeguarsi a software rigidi. Dinanzi a sfide individuali sono necessarie soluzioni individuali. Per questo motivo, nello sviluppo di WERKBLiQ è confluito un gran numero di configurazioni specifiche per il cliente, con le quali ciascun utente può creare la propria soluzione ad hoc. 

“Con WERKBLiQ, le attività che oggi vengono eseguite esclusivamente su carta o in Excel, potranno essere gestite in modo molto più efficiente in forma digitale”, commenta il Dr. Busse. Presso la Romaco Kilian di Colonia, ad esempio, i dipendenti risparmiano ogni giorno ben 1,5 ore di lavoro grazie all’eliminazione dei continui spostamenti in officina.

Creazione di valore aggiunto digitale per il cliente 
La documentazione e la registrazione continua dei dati nell’officina consentono una trasparenza costante nei processi a seguire. Grazie al modulo di valutazione di WERKBLiQ, questo sogno è divenuto realtà. Ciò consente ai responsabili della manutenzione e della produzione una chiara analisi degli indicatori più utili, nonchè l’implementazione continua delle migliorie.


DMG MORI utilizza cookies per assicurarVi la migliore navigazione sul nostro sito web.  Navigando sul nostro sito web si accetta l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla protezione dei datiCondizioni generali di contrattoImprintDichiarazione di esclusione di responsabilità / Condizioni di utilizzo